Home | Associazione | Tutte le news
 
Emergenza Coronavirus: #Amescirestaacasa

Nel rispetto delle indicazioni fornite dall’OMS, dal Governo e dalle Regioni, AMESCI si sta impegnando nel contribuire alla gestione dell’emergenza sanitaria del Coronavirus riorganizzando le proprie sedi ed i propri servizi.


A far data da oggi, i nostri uffici resteranno fisicamente chiusi fino al 3 aprile, ma manterremo i medesimi livelli di servizio affinché i nostri giovani ed i nostri partner non subiscano ulteriori disagi.

Le attività di supporto ai partner per la gestione dei progetti attivi e dei volontari in servizio, saranno assicurate da remoto, come sempre, negli orari d’ufficio (lun-ven dalle 9:00 alle 18:00) a questi contatti:


Sede Nazionale:

Tel +39 333 77 94 688
Mail serviziocivile@amesci.org


Area Nord:

Tel +049 7309436
Mail areanord@amesci.org

In ottemperanza alla Circolare del 10 marzo del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, i progetti di servizio civile sono tutti sospesi fino al prossimo 3 aprile.

Tuttavia, per progetti di particolare e rilevante utilità, comunque funzionali alla situazione di emergenza in corso, gli enti, una volta verificato che ci siano le adeguate condizioni, possono valutare la prosecuzione delle attività. In tal caso, acquisito il preventivo consenso da parte degli operatori volontari, devono darne tempestiva comunicazione ad AMESCI che ne informerà il Dipartimento, affinché non si applichi la sospensione del progetto e si consenta al Dipartimento stesso di ottemperare agli adempimenti connessi alla gestione degli operatori volontari.

AMESCI, in coerenza con i provvedimenti emanati fino ad oggi dalle Pubbliche Autorità in materia di prevenzione alla diffusione del Coronavirus, e a tutela della salute della Comunità, dei Collaboratori e della Clientela:

  • ha prontamente diffuso presso i propri Collaboratori le indicazioni di igiene e profilassi dell’OMS (lavarsi spesso le mani, evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, coprirsi bocca e naso con un fazzoletto o con il gomito piegato se si starnutisce o tossisce, non prendere farmaci antivirali o antibiotici se non prescritti dal medico), invitando gli stessi, in via precauzionale, ad evitare forme di saluto con contatti ravvicinati
  • ha ridotto al minimo gli incontri, privilegiando l’utilizzo di strumenti di comunicazioni a distanza per le riunioni con i partner, i fornitori e il personale esterno; ha sospeso le missioni, le trasferte e gli eventi di promozione e di socializzazione interna
  • ha provveduto ad un piano straordinario di interventi finalizzato all'igienizzazione dei propri uffici, integrando le attività che già ordinariamente vengono effettuate. Si è inteso in questo modo attuare con la massima tempestività i provvedimenti di prevenzione indicati dagli organi competenti
  • ha invitato tutti coloro che nelle scorse settimane avessero compiuto dei viaggi nelle zone a rischio epidemiologico a comunicarlo al proprio medico e al servizio di sanità pubblica territorialmente competente
  • ha disposto, in linea con le indicazioni del Ministero della Salute volte ad evitare assembramenti, una regolamentazione degli accessi nelle proprie sedi
  • ha previsto, fino al 10 marzo, una riduzione della mobilità dei collaboratori con un’alternanza nel lavoro da casa e l’alternanza delle Risorse nelle singole sedi, consentendo una migliore gestione degli spazi e la salvaguardia della continuità operativa
  • ha introdotto la possibilità di smart working e lo spostamento di talune funzioni organizzative, in particolare quelle rivolte ad assicurare la continuità dei servizi di assistenza agli Operatori Volontari del Servizio Civile e agli enti partner, attraverso canali e strumenti di gestione remota
  • a seguito del DPCM del 10 marzo, ha chiuso i propri uffici e consentito a tutto il personale e ai volontari di restare a casa con le proprie famiglie

#iorestoacasa

Data pubblicazione: 13/03/2020

 

Commenta

 

 
 
 

 

© Amesci 2016


Tutti i diritti relativi ai contenuti, ai video e alle immagini presenti in questo sito sono riservati. Qualsiasi utilizzo è vietato in assenza di autorizzazione scritta da parte di Amesci. Per info: comunicazione@amesci.org
Sede Nazionale
Centro Direzionale
Via G. Porzio - Isola E3
80143 Napoli
Tel. +39 081-19811450
Fax +39 081-19811451
info@amesci.org
Area Nord
Via San Francesco, 30
35121 Padova
Tel. +39 049-7309436
Fax +39 049-7309436
areanord@amesci.org
Amesci Hub Roma
Via Angelo Brunetti, 31
Piazza del Popolo
00186 Roma
Tel. +39 06-45551965
romahub@amesci.org
Contattaci
Newsletter
Mappa
Privacy
ISO 9001:2015
Carta servizi

 

Amesci | Associazione Amesci | Home