Home | Associazione | Tutte le news
 
Campania, approvata legge regionale su Politiche Giovanili. Borrelli (Amesci): momento storico

“I giovani campani hanno finalmente una legge che li aiuterà a costruire il proprio futuro e ne valorizzerà il ruolo di energia fondamentale per lo sviluppo sociale ed economico della Regione”. Così Enrico Maria Borrelli, presidente di Amesci, commenta l’approvazione durante il Consiglio Regionale di oggi del provvedimento “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”.


“Un meritato plauso vanno all’Assessore regionale alle Politiche Giovanili Serena Angioli, che ha fortemente voluto questa legge e si è resa promotrice e garante di un confronto ampio con giovani, associazioni e istituzioni locali, e va a tutti i Consiglieri che hanno mostrato attenzione e sensibilità alle istanze dei giovani ”.

Dopo il parere favorevole della VI Commissione Consiliare Permanente nella seduta del 7 luglio scorso e 3 sedute consiliari arriva oggi l’ok dell’organo legislativo campano al disegno di legge regionale che punta a cogliere il mutamento in atto nel mondo dei giovani, in linea con gli orientamenti nazionali ed internazionali sulle politiche giovanili.

“Investire sulle Politiche Giovanili è fondamentale per l’Europa, per il nostro Paese, ma soprattutto per la Campania, regione più giovane d’Italia”. Per Borrelli: “E’ solo mettendo in campo azioni che assicurino alle giovani generazioni un passaggio alla vita adulta in linea con le proprie aspirazioni e le proprie attitudini che si può puntare ad un miglioramento della nostra società”. “Ma ciò non basta – aggiunge Borrelli– la politica ‘per i giovani’ va costruita ‘con i giovani’. E’ per questo che siamo soddisfatti dell’inclusione, nel testo approvato oggi, degli emendamenti sollecitati da Amesci per assicurare maggiore coinvolgimento e rappresentatività delle ragazze e dei ragazzi campani presso gli organismi che governano il territorio”.

Una programmazione triennale (art. 4) che, attraverso collegamenti tra le diverse policy, promuove progetti volti a sostenere lo sviluppo del protagonismo giovanile. La previsione del Registro regionale delle associazioni (art. 15) con funzioni di monitoraggio e conoscenza delle realtà giovanili presenti in Campania, e l’istituzione dell’Osservatorio regionale delle Politiche Giovanili, volto a mettere in campo un’attività di ricerca finalizzata alla pianificazione di un welfare giovanile organico ed integrato. Sono solo alcune delle novità introdotte dal ddl. Rilevanti anche i principi previsti per rafforzare la partecipazione dei giovani. Il Disegno di legge riscrive infatti il ruolo del Forum regionale della Gioventù (art.12) e ne introduce il principio dell’elettività per il 70%. Una norma ad hoc (art. 6 comma 2), inoltre, contempla la nascita dei Forum dei giovani ‘quale organismo consultivo di partecipazione giovanile a carattere totalmente elettivo’ (art.6).

“La previsione esplicita della possibilità di istituire Forum dei giovani, comunali ed intercomunali, a carattere totalmente elettivo, rappresenta un passaggio fondamentale per il lancio di ‘nuove politiche per i giovani’ sul territorio regionale” afferma Dario Landi, delegato Amesci in seno al FRG e già presidente del Coordinamento provinciale dei Forum della Provincia di Salerno, la più vasta della Campania. “Oggi è un giorno davvero importante per tutti i giovani che, come me, si impegnano quotidianamente in associazioni, forum o gruppi informali, per migliorare la propria comunità” aggiunge Landi. “Ci aspettiamo che in tempi celeri dall’approvazione la Regione si impegni a realizzare quanto previsto nella normativa” conclude Landi.

 

 

Commenta

 

 
 
 
 

 

© Amesci 2016 Sede Nazionale
Centro Direzionale
Via G. Porzio - Isola E3
80143 Napoli
Tel. +39 081-19811450
Fax +39 081-19811451
info@amesci.org
Contattaci
Newsletter
Mappa
Privacy
ISO 9001:2008
Carta servizi
Webmail

 

Amesci | Associazione Amesci | Home