Home | Servizio Civile | Tutte le news
 
Amesci | Servizio Civile Amesci | Home
Bando per la selezione di 985 volontari da impiegare in progetti da realizzarsi in Italia: scadenza 31 luglio ore 14

Nei giorni scorsi sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale è stato pubblicato il ‘Bando straordinario per la selezione di complessivi 985 volontari da avviare al servizio nell’anno 2015’.

Amesci | In agenda
#SaveTheDate - Scadenza: 31 luglio 2015 ore 14.00
Aggiungi l'evento al tuo
Aggiungi l'evento al tuo Google Calendar

In particolare i volontari saranno così ripartiti:

- 823 da avviare nei progetti di servizio civile nazionale volti all’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili in Italia;

- 12 da avviare nel progetto “Ambiente e dintorni” relativo al bando ordinario 2014/2015 e rivalutato dalla Regione Sicilia a seguito di riesame;

- 4 da avviare nel progetto autofinanziato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione;

- 146 da destinare alla realizzazione dei progetti autofinanziati dal Ministero dell’Interno-Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione.

La domanda di partecipazione va inviata direttamente all'ente capofila che realizza il progetto prescelto all'indirizzo indicato sul sito internet dell’ente stesso, entro le ore 14.00 del 31 luglio 2015.

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel presente bando, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

Continua quindi l’impegno del Governo, attraverso il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, nell’attività di sviluppo e valorizzazione del Servizio Civile Nazionale.

In particolare, il Sottosegretario di Stato del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali On.le Bobba sottolinea come “ il bando per l’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili, che è arrivato dopo due anni di fermo, realizzato con i 71 progetti valutati positivamente dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, per complessivi 823 volontari, conferma l’azione concreta del Governo a favore delle fasce più deboli e bisognose della società”.

Quanto ai progetti autofinanziati l’on. Bobba evidenzia con soddisfazione che si tratta della “prima attuazione degli Accordi di programma sottoscritti con alcune Amministrazioni dello Stato che rivestono un particolare valore simbolico in quanto i valori della cultura, della legalità, dell’accoglienza e dell’inclusione, contenuti nei progetti del Ministero dell’Interno-Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione e dell’Autorità Nazionale Anticorruzione rappresentano le basi per la costruzione di una società più inclusiva e più capace di valorizzare le potenzialità dei giovani”.

 

 

Commenta

 

 
 
 
 
 

 

© Amesci 2016 Sede Nazionale
Centro Direzionale
Via G. Porzio - Isola E3
80143 Napoli
Tel. +39 081-19811450
Fax +39 081-19811451
info@amesci.org
Contattaci
Newsletter
Mappa
Privacy
ISO 9001:2008
Carta servizi
Webmail