Home | Servizio Civile | Tutte le news
 
Amesci | Servizio Civile Amesci | Home
Approvati progetti Amesci che attuano Garanzia Giovani

Nel tentativo di dare una risposta alla crisi economica e sociale che dal 2008 ha portato a livelli di disoccupazione giovanile senza eguali, l’Europa ha previsto un piano noto come Youth Garantee.


Nove misure che si inseriscono trasversalmente a pieno titolo nelle politiche per l’educazione, l’occupazione e quelle giovanili che mirano a contrastare ed arginare il fenomeno sempre crescente dell’inattività dei giovani. Tra queste strategie, in Italia, è stato incluso anche il Servizio Civile Nazionale, il percorso di “apprendimento non formale” più importante per diffusione, coinvolgimento nel sistema dei soggetti pubblici, soggetti profit e non profit e per completezza dell’impianto progettuale e formativo.

Per i valori di socialità, partecipazione, solidarietà, cittadinanza attiva di cui è portatore, il Servizio Civile rappresenta un’importantissima esperienza formativa di crescita civica e di partecipazione sociale. I suoi articolati contenuti metodologici ed organizzativi, inoltre, permettono di maturare competenze chiave quali abilità personali utili per gestire positivamente i rapporti tra il singolo e gli altri soggetti ovvero di competenze sociali e relazionali che aiutano i ragazzi ad affrontare in modo efficace le varie situazioni e a rapportarsi con autostima a sé stessi, con fiducia agli altri ed alla propria comunità.

Ieri, con la diffusione dei risultati dell’esame dei progetti presentati da enti ed associazioni di servizio civile per l’attuazione del piano europeo per favorire l’occupazione giovanile un altro passo è stato mosso nel percorso volto ad offrire ai giovani  questa straordinaria occasione.

Con un avviso pubblicato sul suo sito, infatti, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha comunicato l’esito della valutazione dei progetti di Servizio Civile Nazionale per avviare Garanzia Giovani. La valutazione degli elaborati si è sostanziata nell’esame di conformità alle finalità del Servizio Civile stabilite dall’art. 1 della legge 6 marzo 2001, n. 64 e alle modalità di redazione previste dal “Prontuario” (approvato con DM 30 maggio 2014) senza l’attribuzione di alcun punteggio e la formazione di alcuna graduatoria. Tutti i progetti risultati idonei e conformi alla legge istitutiva del Servizio Civile verranno quindi pubblicati in un apposito bando per la selezione dei volontari fino a concorrenza in ciascuna regione delle risorse effettivamente disponibili.

Grazie ai progetti di Servizio Civile presentati da Amesci centinaia di giovani avranno l’opportunità di vivere un’esperienza professionalizzante e al contempo di solidarietà. Con il 45% dei progetti approvati nell’ambito dell’assistenza, il 16% nel campo della Protezione Civile ed eguale percentuale in materia di educazione e promozione culturale, con il 14%  di progetti approvati sul tema dell’ambiente ed il 9% nell’ambito della tutela del patrimonio artistico culturale, Amesci offrirà ai destinatari del programma Garanzia Giovani la possibilità di scegliere come impegnarsi per la propria comunità entrando anche in contatto con il mondo del lavoro e del volontariato.

Per qualsiasi informazione su come partecipare contattaci allo 081 198 11 450 o scrivici a info@amesci.org.

 

Commenta

 

 
 
 
 
 

 

© Amesci 2016 Sede Nazionale
Centro Direzionale
Via G. Porzio - Isola E3
80143 Napoli
Tel. +39 081-19811450
Fax +39 081-19811451
info@amesci.org
Contattaci
Newsletter
Mappa
Privacy
ISO 9001:2008
Carta servizi
Webmail