Home | Associazione | Tutte le news
 
Giovani: accesso ai diritti e servizio civile chiavi dello “Youth empowerment”

Il Sottosogretario On.le Luigi Bobba ha presentato a Bruxelles il programma della Presidenza italiana nel settore della gioventù.


“Youth empowrement”: è questa la priorità generale del Trio di Presidenza (Italia, Lettonia e Lussemburgo) e del Piano di lavoro per la gioventù dell’Unione europea (2014-2015).

A spiegarlo l’On. Luigi Bobba che lo scorso 3 settembre ha presentato a Bruxelles il programma della Presidenza italiana nel settore della gioventù.

Presso la sede del Parlamento europeo, alla presenza del Capo del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, Cons. Calogero Mauceri, il Sottosegretario al Ministero del lavoro con delega alle politiche giovanili ha illustrato alla Commissione “Cultura e Istruzione” presieduta dall’On.le Silvia Costa quali saranno le azioni che Presidenza italiana metterà in campo nei prossimi mesi per promuovere l’autonomia e la partecipazione sociale dei giovani.

L’accesso ai diritti, ha spiegato l’On. Bobba, sarà infatti un tema centrale nel programma e verrà approfondito in occasione della Conferenza europea della gioventù che si terrà a Roma dal 13 al 15 ottobre 2014, alla quale seguirà la riunione dei Direttori generali della gioventù dei Paesi UE (15-16 ottobre 2014) durante la quale verranno approfondite le tematiche “Salute e benessere dei giovani” e “Servizio civile nazionale ed europeo”.

A conclusione della Conferenza i partecipanti (Direttori e delegati governativi del settore gioventù, delegati della Commissione europea e del Consiglio UE e rappresentanze giovanili) adotteranno un documento congiunto sull’accesso ai diritti dei giovani e le linee guida per un’ampia consultazione dei giovani europei sulla partecipazione politica che andrà ad alimentare i contenuti della proposta di Conclusioni che la Presidenza italiana presenterà all’approvazione dei Ministri della gioventù nel Consiglio “Istruzione, Gioventù, Cultura e Sport) del 12 dicembre 2014.

“Sono molto soddisfatto dell’andamento dei lavori e degli incontri con i rappresentanti della Commissione” ha dichiarato il sottosegretario On.le Bobba.  “Ho registrato forte sintonia delle proposte della presidenza Italiana con gli orientamenti della Unione Europea sui temi trattati”.

Il Sottosegretario ha concluso la propria presentazione ricordando gli altri eventi principali della Presidenza italiana nel settore della gioventù: la Conferenza di approfondimento sul volontariato e sul servizio civile europeo (Milano, 30-31 ottobre 2014); l’iniziativa “Gioventù italiana: una garanzia per l’Europa” (Roma, 5-6 novembre 2014); il Convegno “Lo Youth work: uno strumento di educazione non formale ed informale per la partecipazione dei giovani a rischio di esclusione” (Roma, 10 dicembre 2014).

 

Commenta

 

 
 
 
 

 

© Amesci 2016 Sede Nazionale
Centro Direzionale
Via G. Porzio - Isola E3
80143 Napoli
Tel. +39 081-19811450
Fax +39 081-19811451
info@amesci.org
Contattaci
Newsletter
Mappa
Privacy
ISO 9001:2008
Carta servizi
Webmail

 

Amesci | Associazione Amesci | Home